Chicche di patate

Chicche di patate e barbabietole con ragout di fagiolini e pinoli su vellutata di zucchina trombetta.

Salve miei amici! oggi vi spiego una nuova ricetta:Chicche di patate e barbabietole con ragout di fagiolini e pinoli su vellutata di zucchina trombetta. Scopriamola insieme.

Ingredienti per due persone: Per le chicche 200gr di patate lesse, 40 gr di barbabietola , Sale qb, Farina 00 qb

Procedimento:
Passare le patate e le barbabietole in uno schiacciapatate, mettere la purea ottenuta in una ciotola e versarvi la farina e impastare fino a rendere l’impasto omogeneo. Una volta pronto ricavare delle chicche do do la forma con una forchetta.

Per il ragout di fagiolini: 30 gr di scalogno, 120 gr di fagiolini , 50 gr di pomodorini

Procedimento:
Rosolare lo scalogno tritato con dell’ olio, a parte sbollentare i fagiolini, una volta cotti tagliarli a pezzettini ed aggiungerli al soffritto, unire i pomodorini e far cuocere aggiungendo se necessario un po’ di brodo di cottura dei fagiolini.

Per la vellutata di zucchine: 150 gr di zucchina trombetta, 50 gr di porro, Qualche foglia di basilico

Procedimento:
Tagliare il porro a julienne, metterlo a rosolare in padella con dell’Olio , una volta che è ben dorato , aggiungere la zucchina già bucciata è tagliata a cubetti, fare cuocere a fuoco dolce , aggiungendo qualche mestolo di brodo se necessario. Una volta cotta la zucchina aggiungere il basilico ed ancora un filo d’olio e passarla in un mixer ad immersione.

Per l’impiattamento:
Cuocere le chicche nell’acqua di cottura dei fagiolini per pochi minuti, spadellati con il ragout di fagiolini ed impiattare dopo aver messo a specchio la vellutata , finire il piatto con i pinoli tostati.

Autore dell'articolo

Mario Puccio
Mario Puccio
Mario Puccio, esperto chef, blogger e capitano del Culinary team Palermo, squadra ufficiale dell’Associazione Cuochi e Pasticceri di Palermo, Vicepresidente dell’associazione provinciale cuochi e pasticceri di Palermo e membro della prestigiosa associazione Euro-Toque.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento